Elisa Scotti vince la finale de Il Piatto forte 2018

Elisa Scotti vince la finale de Il Piatto forte 2018

Elisa Scotti ha trionfato al contest culinario ‘Il piatto forte 2018’ con una quenelle di zucca con pasta fillo croccante, guarnita con gocce di crema al caprino e mandorle tostate alle erbe. Il concorso gastronomico, promosso dai Donatori di sangue Vallisneri in collaborazione con il Comune di Capannori, Cir Food, associazione cuochi lucchesi e l’associazione italiana sommelier si è concluso sabato sera nella spettacolare tenuta Gaetano Spadaro di Gragnano, incassando grande successo.

Presenti alla serata, tra gli altri, il sindaco Luca Menesini, l’assessore Lia Miccichè, il presidente dei Donatori di sangue Vallisneri Davide Del Carlo e Leonardo Taddei, delegato Ais Toscana. La vincitrice del concorso ha ricevuto in premio una esperienza nella cucina di Antonino Cannavacciuolo, tra gli chef italiani più famosi al mondo. Il ‘tirocinio’ si svolgerà al Relais Château Villa Crespi. Come premio anche un corso di primo livello come sommelier alla delegazione Ais Lucca e un ingresso gratuito per il Vinitaly 2019.

Al secondo posto si è classificato Giulio Cappelli con il piatto ‘Fall in love’: ha ricevuto in premio una selezione di cibi e vini pregiati per un valore di 250 euro e un ingresso gratuito al Vinitaly 2019. Al terzo posto Lorenzo Neri con il piatto ‘Racconto d’Appennino’ che ha avuto in premio una selezione di cibi e vini pregiati per un valore di 100 euro e un ingresso gratuito al Vinitaly 2019.

Sabato Finalissima del contest “Il piatto Forte”, elegante evento culinario, caratterizzato da un dress code a tema.

Sabato Finalissima del contest “Il piatto Forte”, elegante evento culinario, caratterizzato da un dress code a tema.

finale il piatto ForteFinalmente ci siamo, l’edizione 2018 de Il piatto Forte è giunta all’attesa finale.  Sabato sera potremo dire nuovamente ” …. and the winner is……” e alzare il braccio al vincitore.

E chi sarà questo “winner”che si aggiudicherà l’ambito primo premio della terza edizione del contest? Forse Elisa? Giulio? Lorenzo?

Tutti giovani e bravi. Noi abbiamo imparato a conoscerli ed apprezzarli durante le semifinali, ma siamo certi che per la finalissima sapranno superarsi e presentare dei piatti importanti e sorprendenti

Se volete partecipare all’evento, che prevede la cena nel contesto di una serata elegante e con tanto di dress code dedicato ai colori delle uve e dei vini ( Bianco, rosso e Rosè) e classiche foto di rito stile red carpet, non avete che da prenotare il vostro posto a tavola messaggiando o telefonando ai numeri 340 660 7949 e 346 3125372. Affrettarsi a prenotare perchè la serata è ovviamente a numero chiuso.

I partecipanti contribuiranno con il loro giudizio – assieme a quelo della Giuria Tecnica –  a proclamare il vincitore del contest.

La location dell’evento sarà la Tenuta Gaetano Spadaro a Gragnano, sabato 13 ottobre. Il costo è di €35 (vini compresi)

Tutte le info – su cena , gara e dress code, le trovate sul sito www.ilpiattoforte.com e sulla pagina FB de Il piatto Forte.

Giulio Cappelli terzo finalista del concorso gastronomico nazionale “Il Piatto Forte”

Giulio Cappelli terzo finalista del concorso gastronomico nazionale “Il Piatto Forte”

Giulio Cappelli con il piatto ‘B52’ è il vincitore della terza sfida del concorso gastronomico nazionale ‘Il piatto forte’ svoltasi venerdì 21 settembre al ristorante pizzeria ‘Stefan’ di Porcari. Nella giuria tecnica erano presenti Claudio Serra, Valeriano Petrini e Maria Pia Butori.

Cappelli sfiderà gli altri due finalisti del concorso, Lorenzo Neri ed Elisa Scotti durante la finalissima in programma alla Tenuta Gaetano Spadaro a Gragnano sabato 13 ottobre.

Il piatto forte è promosso dai Donatori di sangue Vallisneri in collaborazione con il Comune di Capannori, Cir Food, Associazione cuochi lucchesi e A.I.S (Associazione Italiana Sommelier).

Terza e ultima semifinale de “il piatto Forte ” edizione 2018

Terza e ultima semifinale de “il piatto Forte ” edizione 2018

Il piatto Forte giunge alla chiusura della fase eliminatoria. La  terza e ultima sfida di semifinale si svolgerà stasera 21 settembre presso la Trattoria Stefan– via Giacomo Puccini,1190 Porcari.

Ricco e particolare, come sempre, il menù della serata.

Apre le danze il classico antipasto toscano: tagliere di salumi misti tutti prodotti locali, selezionati e offerti dal salumificio Micheletti che è uno degli sponsor della manifestazione.

A seguire il Soufflè di castagne alla brasiliana, piatto in gara presentato dalla concorrente Leticia Crippa. Si tratta di un Soufflè di castagne e funghi servito con una riduzione di vino rosso e aceto balsamico

Quindi sarà possibile assggiare il Tordello Lucchese della casa, la classica versione lucchese con ragù di carne, specialità della Trattoria Stefan.

Si rientra nella  competizione con il “Maiale al cubo”  la proposta del concorrente Giacomo Vannini. Il piatto consiste in un Filetto di Maiale con fondo di patate e pomodoro gratinati, con riduzione di crema di latte e accompagnato da chips di buccia di patate.

Il dessert è la terza proposta in gara, quella presentata dal concorrente Giulio Cappelli. “B-52” è il nome della sua creazione e si tratta di un Cramble all’amaretto con panna cotta al Baileys, ganache al cioccolato e caffè e zest d’arancia caramellate

Il Menù completo di vino bevande e caffè è proposto a € 25.00 a persona.

Da questo appuntamento attraverso il voto congiunto di Giuria Tecnica, Giuria popolare ( il pubblico presente a cena) e del coordinatore del risorante ospitante, uscirà il terzo nome del concorrente che parteciperà alla finalissima. Gli altri due finalisti del contest “Il piatto Forte”, li ricordiamo, sono Lorenzo Neri e Elisa Scotti

La finale si svolgerà presso la Tenuta Gaetano Spadaro sabato 13 ottobre .

INFO e prenotazioni: Francesca 3406607949

Il Piatto Forte – Venerdì 21 settembre la terza e ultima sfida

Il Piatto Forte – Venerdì 21 settembre la terza e ultima sfida

Il Piatto Forte è giunto alla terza e ultima serata eliminatoria, quella che sancirà il nome dell’ultimo concorrente candidato alla vittoria finale.

Venerdì 21 settembre, presso la storica trattoria Stefan di Porcari www.trattoriastefan.it  i presenti potranno degustare un nuovo e ricercato menù di terra.

Il concorrente Giacomo Vannini sfiderà  due semifinalisti che sono stati ripescati e che avevano gareggiato nelle serate precedenti, Leticia Crippi e Giulio Cappelli.

Da questi tre nominativi uscirà il nome dell’ultimo finalista de “Il piatto Forte“.

Neri Lorenzo ed Elisa Scotti vincitori, rispettivamente, della prima e della seconda semifinale svoltesi nei giorni scorsi, saranno gli altri finalisti.

In l’attesa del menù della terza serata vi forniamo il numero per info e prenotazioni tavoli, 340 660 7949 – Francesca

La finalissima de “il piatto Forte” è prevista per sabato 13 ottobre.

il piatto forte - Leticia Crippi e Giulio Cappelli

Leticia Crippi e Giulio Cappelli

Elisa Scotti la seconda finalista del concorso gastronomico nazionale “Il piatto Forte”

Elisa Scotti la seconda finalista del concorso gastronomico nazionale “Il piatto Forte”

Sempre più stanchi, sempre più entusiasti. Un mio ringraziamento di cuore a David e Stefano Micheloni per l’organizzazione impeccabile, ai miei angeli custodi Francesca e Flavia per l’aiuto essenziale, e un grande in bocca al lupo alla vincitrice Elisa che passa in finale con il suo “DA BRONTE A GENOVA VIA MARE”. Giulio e Jacopo siete stati pazzeschi, grazie davvero! Alla prossima ragazzi! VIVA IL PIATTO FORTE!

Giacomo Vannini concorrente della terza sfida alla Trattoria Stefan

Giacomo Vannini concorrente della terza sfida alla Trattoria Stefan

Intanto continuano le sorprese: abbiamo incontrato il nostro concorrente Giacomo Vannini che sfiderà gli sfidanti oggetto del ripescaggio alla storica Trattoria Stefan a Porcari. Presto le novità, intanto rimaniamo concentrati su domenica 16 settembre.

Concorrente Giacomo Vannini

Domenica 16 settembre seconda sfida all’Enoristorante Micheloni

Domenica 16 settembre seconda sfida all’Enoristorante Micheloni

Non ci fermiamo un attimo, andiamo subito a scoprire i nuovi candidati per la seconda serata del Piatto Forte! Da sinistra: Elisa Scotti, Jacopo Rossi e il nostro Giulio Cappelli che tenta la scalata per il secondo anno. Prossima sfida Domenica 16 Settembre presso EnoRistorante Micheloni. I nostri Stefano e David (seconda foto) sono pronti a darvi il massimo insieme ai nostri ragazzi. Menu 6 portate con 4 vini abbinati, costo della serata € 25,00

Sfidanti all’enoristorante Micheloni

Lorenzo Neri il primo finalista della terza edizione del concorso gastronomico nazionale ‘Il piatto Forte’

Lorenzo Neri il primo finalista della terza edizione del concorso gastronomico nazionale ‘Il piatto Forte’

E’ Lorenzo Neri il primo finalista de ‘Il piatto Forte’ che ha vinto con il piatto ‘Filetto di maiale cotto con mele renette e cipolle di tropea servito sormontato da una pallina di gelato al curry e mandorle tostate” la prima sfida della terza edizione del concorso gastronomico nazionale, svoltasi domenica scorsa all’ostello ‘La Salana’ di Capannori alla quale erano presenti  anche l’assessore alle politiche giovanili Lia Miccichè e il consigliere comunale Davide Del Carlo.

La seconda sfida della manifestazione gastronomica aperta a tutti gli appassionati di cucina tra i 18 e i 39 anni organizzata dall’associazione Donatori di sangue Vallisneri in collaborazione con Comune di Capannori, Cir Food, Associazione cuochi lucchesi, A.I.S (associazione italiana sommelier) – Associazione Di Testa Mia hpg nell’ambito del progetto “Gustare Locale” si svolgerà domenica 16 settembre al ristorante ‘Micheloni’ di Guamo (per la prenotazione 340 6607949) .

Tre i concorrenti in gara: Jacopo Rossi con il piatto “Baccalà in fior”, Giulio Cappelli con il piatto “Incontri”, Elisa Scotti con il piatto “Da Bronte a Genova via mare”. In programma anche una terza sfida culinaria che si svolgerà sempre nel mese di settembre. La finalissima del concorso gastronomico si terrà alla Tenuta Spadaro di Gragnano sabato 13 ottobre.

Pin It on Pinterest

Share This